Rapid Casting

Rapid Casting

Il Rapid Casting si basa sulla combinazione di 3D Printing, per fabbricare il modello a perdere (SLS + Windform PS), e “Investment Casting” (fusione a cera persa).
Il reparto di Ricerca e Sviluppo di CRP Meccanica è coinvolto nella tecnologia del Rapid Casting dal 1997 implementandone ed ottimizzandone il processo e i materiali coinvolti.
Nel Rapid Casting la fusione a cera persa avviene tramite l’utilizzo di modelli a perdere realizzati in Prototipazione Rapida, mediante la sovrapposizione consecutiva di strati di materiale polimerico (Selective Laser Sintering).

Il sistema non richiede nessun supporto perché il pezzo è sostenuto dalle polveri non sinterizzate, dando perciò completa libertà di concezione funzionale del prodotto (al contrario di ciò che accade per il CNC)
  • Il modello a perdere viene realizzato attraverso tecniche di RP utilizzando un materiale polistirenico
  • Il modello è sottoposto ad infiltrazioni con cera per renderlo meno fragile e per aumentare la sua evacuabilità
  • Il modello è rivestito da successivi bagni di ceramica
  • Evacuazione del modello a perdere con “flash firing” o in autoclave e cottura del guscio ceramico
  • Fusione della lega con induttore o ad arco voltaico
  • Colata, raffreddamento, riduzione del guscio, pallinatura, taglio primario dell’alimentazione, trattamenti termici

Il prodotto viene finito con lavorazioni CNC, e consegnato completo di trattamenti.

Le leghe maggiormente utilizzate sono: Titanio, Alluminio, Acciaio o Superleghe.

I vantaggi del Rapid Casting sono:

  • Isotropia per compensazione – i componenti risultanti da una fusione hanno durata e affidabilità elevata perchè il loro dimensionamento mediante CAE/FEM, se eseguito correttamente, presenta dei margini di errore inferiori a quelli di componenti dal pieno e/o “fabricated”, grazie alla isotropia per compensazione tipica dei getti
  • Maggiore resistenza e affidabilità del pezzo
  • Maggior libertà di forma
  • Possibilità di alleggerire il pezzo (pocket features) e di renderlo più rigido (rib features)